Ausonia Schio - Museo della storia dell'automobile e del motociclo

Dirigibile Ausonia 1911 Dirigibile Ausonia 1905 Foto ricordo I mezzi
  Museo Ausonia - Automobili e motocicli di ogni epoca   1911 Peugeot - A Schio la prima automobile Italiana

Automobili
Stivali Moto, Guanti e Tute in Pelle
Orologi da auto e polso d'Epoca
Motocicli
Cicli
Nautica
Motori - Ricambi - Gomme - Carrelli trasporto auto
Accessori
Macchine per bambini
Modernariato - Automobilia
BUGATTI accessori
Libri e documenti cartacei
 
Tutti gli articoli
 
Annunci

 

  
Ricerca Avanzata

 



ascolta


Citt� della Speranza
BUGATTI Club Italia
Historic Club Schio
Associazione AIRSHIP Schio - Dirigibili nella Storia
ROBERTO PATRIGNANI
FRANCO PICCO

 
Home page Chi siamo Newsletter Contatti Link amici  
SCHIO E LA STORIA RITROVAMENTI NOMI FAMOSI TOMBE FAMOSE MOTO IN SALOTTO SAREMO A...

:: Nomi Famosi

 

A chi corrisponde il tuo nome?
                           Di Gianni Codiferro

 

 

G

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 GIOVANNI BATTISTA  CEIRANO     Figlio di Ernesto CEIRANO.
 GIOVANNI BATTISTA  PIRELLI     Fondatore nel 1872.
 GIOVANNI BATTISTA  RAGGIO    
Marchese e vincitore della Coppa Florio 1905 su ITALA 112 Hp (105 Km/h media) e 1°categoria su ITALA 24HP alla Susa-Moncenisio 1905.
 GIOVANNI LUIGI  BUGATTI     Nonno di Ettore BUGATTI.
 GIOVANNINO OLIVIERO GIUSEPPE  GUARESCHI  01.05.1908  22.07.1968 Giornalista e scrittore di "DON CAMILLO E BEPPONE" e motociclista.
 GIULIO  BORSARI  01.01.1925  
Meccanico MASERATI e FERRARI anni '60.
 GIULIO  CABIANCA  19.02.1923  15.06.1961

Nato a Verona. Partecipò a numerose Mille Miglia soprattutto con la OSCA Sport. Poche furono le sue presenze in F1. Provando una COOPER con motore Ferrari 3000 cc per la F.Intercontinentale ebbe un gravissimo incidente che gli fu fatale.

1958-59 Maserati, 1960 Cooper Maserati Italia 3. 

 GIULIO  RAMPONI    

Meccanico a bordo di CAMPARI e vincitori della III° Mille Miglia 1929 e poi pilota MASERATI T26M di Birkin, alla 500 Miles Race Brooklands il 30.10.1930

 GIULIO CESARE  CARCANO  01.01.1911  01.01.2005

Nel 2005 muore all'età di 94 anni l'ingegner Giulio Cesare Carcano, autore del famoso 8 cilindri e del motore a V di 90°, il twins, quello che, con le dovute modifiche culminate nell'8 valvole con camme in testa, è montato tutt'oggi sulle Moto Guzzi.

 GIUSEPPE  BENELLI    01.01.1957 Nel 1949 Giuseppe Benelli, uno dei fondatori dell'ononima Casa di Pesaro, decide di lasciare (a seguito di disaccordi familiari) per iniziare un'attività in proprio di costruttore di auto e moto. A tal fine fonda la FAMOSA (acronimo di Fabbrica Auto Motocicli Officine Strada Adriatica). In breve tempo il sogno di costruire un'utilitaria che sfidi l FIAT svanisce, e si inizia la produzione motociclistica.
 GIUSEPPE  BIANCHI     Commendatore e uno dei quattro fondatori della FIAT.
 GIUSEPPE  BOSELLI     Il conte Giuseppe Boselli è il più acceso ed entusiasta fra i quattro fratelli titolari della Casa motocisclistica Mondial.
 GIUSEPPE  BUSSO  27.04.1913  03.01.2006

Progettista in ALFA ROMEO a FERRARI.

http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Busso

 

 GIUSEPPE  CIAROCCHI     Romano, primo proprietario della ISOTTA FRASCHINI 8A, telaio n. 11.
 GIUSEPPE  DE TOMMASO    

Pilota di MOTO MORINI CAMEL 500.

Partecipante alla TRANSAFRICA 80 con Moto Morini 350 kittata VALENTINI.

Partito il 28DIC79 da Abidjan per attraversare Autovolta, Niger, Libia e Tunisi: 7000 Km. Ritiratosi per una brutta caduta poco dopo il via.

Per la cronaca  il giovane pilota giornalistico, morirà nell'anno successivo alla Parigi Dakar in un incidente automobilistico.

 GIUSEPPE  FIGONI  01.01.1892  01.01.1978

Carrozziere francese nato a Piacenza, uno dei due soci della famosissima carrozzerie Figoni & Falaschi (Giuseppe Figoni e Ovidio Falaschi).

http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Figoni

 GIUSEPPE  MEROSI  01.01.1872   Progettista ALFA ROMEO e altre Case, nato a Piacenza.
 GIUSEPPE  MORRI     Uno dei 3 fondatori della Casa motociclistica BIMOTA (BIanchi MOrri TAmburini)
 GIUSEPPE  NUVOLARI     Zio di TAZIO.
 GIUSEPPE  PATTONI     Costuttore di moto PATON.
 GIUSEPPE  SCARNATI    01.01.1900

Ing. e responsabile del Centro Stile ALFA ROMEO dal 1957 al 1974.

Disegnò l'Alfa Romeo Giulia (1961) e l'Alfetta Berlina (1972).

 GIUSEPPE  STEFANINI     Progettista con Michele LANZA della prima auto LANZA (1895): poi passerà alla ISOTTA FRASCHINI.
 GIUSEPPE "NINO"  FARINA  30.10.1906  30.06.1966 Pilota e primo Campione del Mondo nella storia irridata.
 GIUSTINO  CATTANEO    

Nato a Caldogno, circa 10 Km da SCHIO (VI).

 Ingeniere e pregettista in ISOTTA FRASCHINI fino al 1933.
Dal 1907 al 1933 è tutta opera sua: 36 tipi di auto,19 tipi militari/indus.,15 motori marini, 18 da aereo

 GUERINO  BERTOCCHI    

Meccanico di bordo della MASERATI T26 preparata per la Targa Florio e pilotata da Alfieri MASERATI (chassis 11) nell'aprile 1926.

Prima pilota MASERATI e poi preparatore di MASERATI da competizione.

Negli anni '70 mise a punto la Maserati BORA.

 GUERINO  GERINI     Pilota MASERATI nel 1956 e 1958.
 GUGLIELMO  DIATTO    
Padre di Vittorio e Pietro DIATTO, i due fratelli fondatori della famosa Casa costruttrice.
 GUIDO  ADAMI    
Fondatore e Costruttore della ononima "ADAMI GUIDO & C." (1901-1906)
 GUIDO  CARNIELLI     Commendatore e Presidente del Consiglio di Amministrazione GILERA.
 GUIDO  CATTANEO     Ingeniere in ISOTTA FRASCHINI e poi in TROSSI.
 GUIDO  DE MARTINO    
Il Barone pilotava lui stesso la Brixia-Zust 14/18HP alla Coppa Florio 1907, dove tragicamente perse la vita.
 GUIDO  GAGLIARDI     Pilota privato su BUGATTI T30 (1926-1928).
 GUIDO  MEREGALLI    
Pilota e vincitore della TARGA FLORIO 1920.
 GUIDO  SORIA    
Ingeniere e Direttore della ANSALDO tra gli anni '40 e '45.
 

I

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 IGNAZIO  BERNASCONI     Moto GILERA.
 IGNAZIO  FLORIO  16.12.1838  17.05.1891 Padre di Vincenzo, ideatore della Targa FLORIO. 
 IGNAZIO  GIUNTI  30.08.1941  10.01.1971
Pilota ALFA 33 Stradale negli anni '60 e FERRARI 312 P. Campione Italiano Assoluto nel 1970.
 IGNAZIO JUNIOR  FLORIO  01.09.1869  19.09.1957

Commendatore e fratello di Vincenzo FLORIO, l'ideatore della medesima Targa F.

 ILARIO  BANDINI  18.04.1911  12.04.1992

Pilota automoblistico, imprenditore e costruttore italiano.

 INNOCENZO  NARDI DEI     Direttore Sportivo BENELLI 1968
 IPPOLITO  BERRONE    

Genovese, pilota MASERATI e II° proprietario della monoposto 4CS 1500 (telaio 1516 e motore 1516) nel 1933, ex Giovalli LURANI con carrozeria Campari e Sorniotti il 31.3.1933.

I° proprietario della monoposto 4CM 1500 (telaio 1528-motore 1528) uscita il 15.7.1935.

III° proprietario della monoposto 4CM 2000 (telaio 2011-motore 2011), unicissimo esemplare costruito , portata in gara al GP di Filandia-Djngarden il 13.5.1934. Appartenuta prima a Giovanni LURANI nel 1934 e come primo proprietario OFF. A.MASERATI BOLOGNA 7.7.1933. 

 ISABELLA  (in) TARUFFI     Moglie del campione Piero TARUFFI.
 ISACCO  MARIANI     Pilota FRERA. Nato a Lissone, vince il 1° Giro d'Italia, la Milano-Napoli, a Monza e il Circuito di Cremona sempre su FRERA.
 ITALIA  .    
Nome del dirigibile costruito da Nobile per la scoperta del Polo NORD: partito il 23.5.1928 dalla base norvegese di …
 ITALIA  SARTORI  22.07.1867  19.12.1928

Moglie di CORRADO FRERA (il pioniere del motociclismo italiano)

 ITALIA (ITA)  MARZOTTO  01.01.1925   Figlia di Gaetano MARZOTTO
 ITALO  BALBO    
Governatore dell' Eritrea, uno dei "quadriviri" (i 4 contro il Duce).
 

J

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 JOANN (Joanna)  BARTHE     Moglie di Gilles VILLENEUVE.
 JUNKERS  .     Nome dell'idrovolante pilotato dal norvegese Lutzow Holmed che trovò dopo 48 gg di ricerche i superstiti della Tenda Rossa (1928).
 

K

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 KRASIN  .     Nome del rompighiacci sovietico che salvò i superstiti della Tenda Rossa dopo 48 gg dal naufragio del dirigibile ITALIA 1928)
 KRASSIN  .    
Nome della nave rompighiaccio che salvò i superstiti della Tenda Rossa, dopo mesi di naugragio al Polo Nord nel 1928.
 

L

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 LAMBERTO  GROLLA     Pilota privato su BUGATTI T35B (1939).
 LEO  MANTECCHINI     Pistoni BORGO.
 LEONARDO  CECCARELLI    

Pilota di MOTO MORINI KAMEL 500.

Partecipante alla TRANSAFRICA 80 con Moto Morini 350 kittata VALENTINI.

Partito il 28DIC79 da Abidjan per attraversare Autovolta, Niger, Libia e Tunisi: 7000 Km. Classificatosi 4° assoluto su un totale di 26 moto partite e sole 6 arrivate al traguardo (2 su 6 erano MORINI).

 LEONARDO  FRERA  30.03.1891  07.05.1964 secondogenito di CORRADO FRERA (pioniere del motocilismo italiano)
 LEONZIO  MARCHAND     Piacentino, con il fratello Paolo MARCHAND fondarono l'ononima Società di Moto e Auto.
 LIBORIO  GUIDOTTI  13.07.1907   Pluricampione sportivo di motonautica negli anni '30.
 LIDIA GERMANA ETTORINA MARIA  BUGATTI    
Figlia di primo letto di Ettore BUGTTI
 LINO  TONI     Capro progettista BMW.
 LINO  TONTI     Progettista in MOTO GUZZI.
 LIVIO  NICOLIS    
Ing. e Direttore Tecnico Alfa Romeo negli anni '40
 LOIUS  CHIRON  01.01.1900  01.07.1979 Pilota BUGATTI, MASERATI, TALBOT e FERRARI.
 LUCIANO  MARABESE  01.01.1948  

Designer italiano anche della avveniristica e carenatissima GILERA 125 CX del 1991.

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://img52.xooimage.com/files/4/e/b/62_gilera_cx_125....000x671--2562604.jpg&imgrefurl=http://leblogmoteur.com/2012/04/05/gilera-cx-125/&h=671&w=1000&sz=667&tbnid=O9FqPj1AK9RGeM:&tbnh=90&tbnw=134&prev=/search%3Fq%3Dgilera%2B125%2Bcx%26tbm%3Disch%26tbo%3Du&zoom=1&q=gilera+125+cx&usg=__yLWNdXCIRI8J4jWYFJvK2DORNHA=&docid=tsK0R0rs-omz4M&hl=it&sa=X&ei=t0G6ULWCBsjRtAbKjYCwBw&ved=0CC4Q9QEwAA&dur=843

 LUDOVICO  CONTE MAJORCA    
Nobile e vincitore su Fiat 24 HP della cronoscalata "Palermo-Monreale" 18.03.1904
 LUDOVICO  PRINETTI    
Costruttore e socio dell' ISOTTA FRASCHINI.
 LUIGI  ARCANGELI     Pilota moto che al TT del 1926 su BIANCHI 350 cc, si classificò 14° assoluto.
 LUIGI  BROGGINI    01.01.1983 Scultore italiano, noto anche per essere l'autore del simbolo dell'Agip, il famoso "Cane a sei zampe".
 LUIGI  CASTELBARCO     Pilota MASERATI e I° proprietario della monoposto 4CM 1500 (telaio 1527-motore 1527) uscita il 8.11.1935
 LUIGI  DALL'IGNA  12.07.1966   Luigi Dall'Igna (Thiene, 12 luglio 1966) è un ingegnere italiano.

Laureatosi ingegnere meccanico nel 1991 a Padova, è conosciuto per essere progettista capo di varie moto che partecipano a competizioni motociclistiche.

Nel 2003 è project leader dell'Aprilia RS Cube, prima ed unica MotoGp costruita dalla casa di Noale.http://www.motocorse.com/news/motomondiale/3873_DallIgna_parla_dei_problemi_della_RS_Cube.php

Nel 2005 piaggio acquisisce Aprilia.

Nel 2007 2008 è responsabile tecnico del Gruppo Piaggio. http://www.piaggiogroup.com/news/2008/tutte_in_pista_le_moto_del_gruppo_piaggio_nel_motomondiale_2008.htm http://www.gazzetta.it/Motori/Motomondiale/Primo_Piano/2006/11_Novembre/01/aprilia.shtml http://www.oikos-paint.com/Portals/0/partners/biaggi/stampa/motosprint_n6_2009.pdf

Nel 2008 è il progettista capo della Aprilia RSV4 che segue anche in pista nei vari sviluppi prima dell'esordio nel mondiale Superbike 2009. http://www.gpone.it/Tecnica/Tecnica.asp?NNews=3209

Nel 2010 viene nominato Responsabile delle attività sportive del Gruppo Piaggio al posto del dimissionario Giampiero Sacchi, gestendo sia l'aspetto tecnico che sportivo.http://www.bikeracing.it/topnews/23192_superbike-novita-in-aprilia-luigi-dalligna-responsabile/

http://www.ordine.ingegneri.vi.it/albo_risultati_singolo.php?id=35133


 LUIGI  FIGINI     Costruttore di biciclette a Milano. Nel 1901 partecipa col suo biciletto al Concorso di Automobili a Reggio Emilia (1899).
 LUIGI  PARENTI     Meccanico di bordo di ALFIERI MASERATI su DIATTO 3 litri (1922) e 2 litri (1924).
 LUIGI  SCALIA     Pilota privato su BUGATTI T30 (1928).
 LUIGI  STORERO     Pilota del triciclo PHENIX al Concorso di Automobili a Reggio Emilia (1901)
 LUIGI  TAVERI  19.09.1929   (Horgen, 19 settembre 1929) è un ex motociclista svizzero, di origini italiane.

Sono 3 i TITOLI MONDIALI .

Il suo esordio nel mondo del motociclismo professionistico avvenne nel 1953 nella classe 350cc alla guida di una AJS. La stagione successiva fu molto tribolata per Taveri, che fu costretto ad inscriveri alle classi 250 (con la Moto Guzzi), 350 (con la Norton) e 500 (prima Norton e poi MV Agusta). Tale discontinuità si ripeté anche nel 1955, anno in cui prese parte al mondiale 125 e 250 con la MV Agusta, riuscendo a cogliere un successo in entrambe le categorie.

Dopo due stagioni similari, nel 1958 si divise tra Norton e Ducati, senza riuscire a cogliere risultati particolari. Il periodo di crisi e di incertezza durò fino al 1962, anno in cui vinse il mondiale della 125 con la Honda dopo aver conquistato sei gran premi (in Francia, Irlanda, Belgio, Ulster, Germania Est ed Olanda) e 48 punti nella classifica generale. Sempre nel 1962 corse anche nella classe 50 cc (vincendo una gara) e nella categoria 250.

Vinse il suo secondo mondiale nel 1964, sempre in 125 e sempre in sella ad una Honda, dopo cinque gare vinte e 46 punti in classifica. Nel 1965 fu competitivo principalmente nel campionato riservato ai motori di cilindrata 50 cc (due vittorie) mentre nel 1966 tornò alla conquista del primo posto nella classifica generale della ottavo di litro dopo cinque vittorie, un secondo posto e 46 punti totali. Al termine di questa stagione si ritirò dall'agonismo.

Complessivamente egli ha preso parte a 135 corse del motomondiale, vincendone 30 ed arrivando sul podio in 90 occasioni.

 

M

NOME COGNOME N. M. DESCRIZIONE
 MAGDALO  VOLTA     Campione di kart TECNO e Tecnico Preparatore sempre in asuadra TECNO in F1.
 Manlio  MAGINI    

Fratello del pilota PUBLIO (v.scheda) che effettuò la trasvolata nel 1942 Roma / Tokyo / Roma

 MARCELLO  ALESSIO    
Fondatore nel 1901 dalla CARROZZERIA ALESSIO, la prima carrozzeria ufficiale della Fiat.
 MARCELLO  DUCATI     Uno dei fratelli fondatorei della DUCATI.
 MARCO  TENCONE    

Marco Tencone (attualmente a capo del design Lancia e Maserati) diventerà Capo Stile ALFA ROMEO.

Laureato in Transportation Design presso l’Art Center College of Design Europe in Svizzera, Reitz ha lavorato in Audi per i progetti A2 ed A4 prima di approdare in Nissan firmando la Micra C-C ed il prototipo Evalia; dal 2005 al 2008 si occupa del marchio Fiat. Una curiosità: Reitz è imparentato con Wolfgang Porsche.

La dirigenza Fiat ha inoltre avallato la nascita dell’ufficio di “Cross Design” deputato a sviluppare tutti quei componenti utilizzati da più marchi del gruppo. A capo del gruppo di stilisti vi sarà Roberto Giolito, responsabile al design per i marchi Fiat ed Abarth.

 MARGHERITA  LAMPERTICO     Moglie di Gaetano MARZOTTO.
 MARIA  NUVOLARI  01.01.1890  01.01.1963

Sorella di TAZIO

 MARIA ANTONIETTA  AVANZO    
Baronessa, Pilota ALFA ROMEO nel 1921 e 1a guidatrice d'Italia.
 MARIA ROSA  NOBILE     Figlia del Generale Umberto NOBILE.
 MARIO  ACERBONI     Pilota di moto e primo Campione Italiano su FRERA 1/3 litro nel 1911.
 MARIO  ANDRETTI  28.02.1940  

Nato a Montona (TS)

 MARIO  GHERSI     Pilota moto che al TT del 1926 su BIANCHI 350 cc, si classificò 13° assoluto.
 MARIO  MASERATI  01.01.1890  18.05.1981

Nasce a Voghera da Rodolfo e Caterina Losi. È il quintogenito dei fratelli Maserati.

Studiò all'Accademia di Brera e fu l'unico (a parte Alfieri I) dei fratelli Maserati a non occuparsi di motori, automobili e corse. È tuttavia opera sua la creazione del famoso marchio della casa automobilistica, ispirato al tridente della fontana del Nettuno di Bologna.

Nel 1969 una sua mostra a Voghera venne inaugurata dall'allora Presidente della Camera, Sandro Pertini.

 MARIUCCIA  VARZI     Figlia di Laura VARZI.
 MARZIO  GALEAZZO  01.12.1937  
Figlio terzogenito di Edda e Ciano 
 MARZIO  PROVINI     Figlio primogenito del Campionissimo TARQUINIO
 MASSIMILIANO  VALENTINI    

Pilota e figlio del preparatore ANTONIO VALENTINI di Prato.

Partecipante alla TRANSAFRICA 80 con Moto Morini 350 dal papà preparata.

Partito il 28DIC79 da Abidjan per attraversare Autovolta, Niger, Libia e Tunisi: 7000 Km. Classificatosi 6° assoluto su un totale di 26 moto partite e sole 6 arrivate al traguardo (2 su 6 erano MORINI).

 MASSIMO  TAMBURINI     Uno dei 3 fondatori della Casa motociclistica BIMOTA (BIanchi MOrri TAmburini)
 MATTEO  CEIRANO     Fratello di Giovanni CEIRANO.
 MAZIO  PROVINI     Figlio del grande campione motociclistico TARQUINIO PROVINI
 MEDARDO  FANTUZZI  01.01.1906  01.01.1986

Medardo Fantuzzi (Bologna, 1906Modena, 1986) è stato un ingegnere italiano attivo nel campo automobilistico, conosciuto per l’omonima carrozzeria (Carrozzeria Fantuzzi).

Lui e suo fratello Gino diventarono famosi per la loro affiliazione con la Maserati, con cui parteciparono alla fabbricazione della Maserati A6 GCS (44 esemplari costruiti dal 1953 al 1955) [2][3], la Maserati 350S e la Maserati 200S [4]. Più tardi, Medardo Fantuzzi lavorò per la Ferrari (fino al 1966); qui operò su una vettura progettata da Pininfarina, la Ferrari 250 Testa Rossa Spyder Fantuzzi (1961). Per la Ferrari lavorò anche su un esemplare della 250 GTE e sulla Ferrari 330.

Lavorò anche per la De Tomaso, la Scuderia Serenissima, l’AMS e la Techno.

Fiorenzo Fantuzzi è suo figlio.

La “Carrozzeria Fantuzzi” esiste ancora e ora si occupa di riparazione di autovetture e del restauro di modelli classici.

 MELCHIORRE  CREMASCHI     Primo Campione Italiano su moto TEROT 1/4 litro (1912).
 MENOTTI  VARZI  01.01.1871  01.01.1970
Papà di Achille VARZI
 MEO  COSTANTINI    
Pilota BUGATTI e Direttore Sportivo della Casa.
 MEYROWITZ  .    
Marca di occhiali, ovali e francesi di Achille VARZI.
 MICHEL  BUGATTI  15.12.1947  
Figlio di secondo letto di Ettore BUGATTI 

 Pagina 4 di 6

 

  © 2007 AUSONIA SCHIO  All Right Reserved   ... another WildWeb site